I Riders della Gig Economy contro i vip

Ho letto l’articolo di FanPage, nulla di nuovo dal comparto dei fattorini di questo settore, ormai entrato negli usi comuni della società moderna. L’articolo potete leggerlo a questo indirizzo https://www.fanpage.it/la-protesta-dei-rider-contro-i-vip-ecco-quelli-che-non-danno-mai-la-mancia/ .

Mi sorge una domanda, e sono parecchio perplesso, ma Fanpage deve pubblicare una Cagata del genere piuttosto dei veri problemi che affliggono i Riders del settore?

Vi siete mai fatti una domanda di quali siano le loro reali condizioni di lavoro, le condizioni economiche e via discorrendo?

Che poi i vip o i ricchi milanesi siano dei morti di fame in fatto di mance è dato per scontato, infatti i veri Signori non sono loro, giusto per essere chiaro.

Racconto la mia esperienza da fattorino, visto che lo faccio per mestiere da un anno. Quartiere Gallaratese, situato nella periferia estrema a Nord-Ovest di Milano, quartiere prevalentemente popolare con inserimenti al suo interno e nei dintorni, di contesti più agiati come i “Giardini di Bonola”, “Monte Amiata”, “MyBonola”, “Cascina Merlata” ed il lato di San Siro con le vie ippodromo, trenno, pinerolo ed osma. Chi abita in contesti come case popolari, case ex popolari messe in vendita nel corso degli anni, case di proprietà di medio-basso livello, si ha la possibilità di ricevere la mancia, a seconda della serata, dal 30 al 60% delle consegne fatte. Nelle case di pregio questa ipotesi cala drasticamente all’1%, nelle migliori delle ipotesi.

Fatevi due conti.

Mi lamento delle mance che faccio? Assolutamente NO!!!

Dello stipendio? Posso lamentarmene alla grande, visto che sono sono assunto con un contratto a chiamata, quindi di un contratto di collaborazione parasubordinato senza diritto alle ferie, alla malattia (e sono invalido fisico), ai permessi, alla 13° ed alla eventuale 14°. E poi i ricchi ed i vip fanno i fighetti ordinando con le App di Delivery il loro pasto? Vorrei vedere loro dall’altro lato di queste App se le apprezzeranno.

Vorrei anche ricordare che, in ambito informatico, queste App sono state create “To Idiot Proof”, cosi a scanso di equivoci. E qui mi fermo perché è un argomento che tratterò in altri articoli.

E ricordatevi sempre che ogni Rider di queste App, il mezzo di trasporto che utilizzano, è di loro proprietà, motorino o auto o bicicletta che sia, con tutti i costi annessi. La Gig Economy non ha nulla in possesso che mette a disposizione dei Rider.

I vostri dati sensibili, poi!!! Sappiate che i vostri dati valgono 10€ ogni 1000 persone nelle migliori delle ipotesi, valete 1 centesimo al massimo, ricordatevelo!!!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...